Notabilia

La Guerra dei sei giorni tra Israele e i paesi arabi, 1967

La Guerra dei sei giorni tra Israele e i paesi arabi, 1967

Cinquant’anni fa scoppiava la Guerra dei sei giorni tra Israele e i paesi arabi. Una guerra protrattasi davvero per meno di una settimana, ma capace di esercitare un’influenza durata mezzo secolo. Il conflitto si conclude di fatto già dopo poche ore, quando con un’azione a sorpresa Israele distrugge l’intera aviazione egiziana. Poi è il trionfo dell’esercito israeliano, che conquista rapidamente il Sinai, Gaza, la Cisgiordania e le alture del Golan. Sono quei “territori occupati” ancora oggi in buona parte controllati da Israele. Ma perché la guerra dei Sei giorni è stata tanto importante nel definire le caratteristiche del Medio Oriente contemporaneo? Perché molte delle questioni che la Guerra dei sei giorni ha aperto non hanno ancora potuto essere risolte? E come sono cambiati Israele e il mondo arabo dopo quel conflitto?

Ne parliamo in questa nuova puntata di Notabilia.

 

ISraele e la guerra dei sei giorni: la playlist della puntata

Om Kolthoum – Asbaha Endi Bondoqeyah

Arik Einstein – Lifa Haglon

Fairouz – Zahrat Al Madaen

Naomi Shemer – Yeroushalayim shel zahav

Mohamed Abd El Wahab – Sout El Gamaher

Abdel Alim Hafez – Qariat El Fingan

The Churchills – When you’re gone

 

Crediti

Testo e voce di Lorenzo Ferrari

Groja

giugno 1st, 2017

No comments

Lascia un commento